Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Primo studio di una produzione che il Teatri Stabil Furlan svilupperà nel 2022, Carlo e Nadia vede al centro Carlo Michaelstedter, giovane pensatore individualista e affascinante, poeta, filosofo e letterato goriziano, pieno di intenzioni cosmiche e superomistiche, e Nadia Baraden, profuga russa, bellissima, elegante e cosmopolita. Nella Firenze del 1906 prende corpo la vicenda tra il giovane studente e l’affascinante esule russa, fino al gesto estremo di lei, che ha dominato le cronache dell’epoca.

Produzion / Produzione

Teatri Stabil Furlan

Test di / Testo di

Antonio Devetag

Regjie / Regia

Claudio De Maglio

Assistente ae regjie / Assistente alla regia

Mark Kevin Barltrop

Cun / Con

Dina Mirbakh, Radu Murarasu

Musichis di / Musiche di

Riccardo Pes

Studio intorno ad un incontro
Primo passo del progetto Michelstaedter. La grande trasgressione

Spettacolo in lingua friulana e italiana

Dettagli

Data:
02/09/21
Ora:
17:00
Categoria Evento:

Luogo

Chiesa di Santa Maria di Corte
Via Patriarcato 20
Cividale del Friuli, Udine 33043 Italia
+ Google Maps

Organizzatore

Teatri Stabil Furlan
Telefono:
+39 392 3273719
Email:
info@teatristabilfurlan.it