Se vivrò dovrò pure tornare

Teatro Nuovo Giovanni da Udine Via Trento 4, Udine

Che rapporto hanno i friulani con il Friuli oggi? Cosa significa partire, tornare, appartenere, restare, nel terzo millennio?

La ricjece da la puaretât

Teatro Nuovo Giovanni da Udine Via Trento 4, Udine

Lo spettacolo è un intreccio di letture sceniche e musiche originali, scritte da Glauco Venier ed arrangiate da Michele Corcella, organizzato come un oratorio in cui le parti corali sono affidate al laboratorio L’Insiúm. I recitativi sono assegnati alla voce dell’ autore Luca Fantini e le arie al canto della fiumana Alba Nacinovich. Il lavoro richiama alcune delle liriche più intense del frate filosofo, come ‘Per la sera’, ’Memoria’, ‘Litania’, ‘Infinito silenzio’, ‘A suonare i divini sensi’, ‘Perchè non vale dire’, ‘A terza’.

Trame Ricucite

Teatro Nuovo Giovanni da Udine Via Trento 4, Udine

Tre appuntamenti alla scoperta della tradizione teatrale friulana. La seconda edizione di Trame Ricucite è pronta a dimostrare di nuovo la ricchezza e la varietà della produzione drammaturgica friulana, attraverso delle letture sceniche in movimento, analizzate dal vivo tramite interruzioni e incursioni che spiegheranno al pubblico i segreti nascosti all’interno di un testo teatrale.

La Casa. Lagrimis di Aiar e Soreli

Teatro Nuovo Giovanni da Udine Via Trento 4, Udine

Siro Angeli da Cesclans è uno degli operatori culturali più significativi nell’Italia del secondo dopoguerra. Poeta raffinatissimo, autore teatrale estremamente moderno, mai rappresentato in Friuli da compagnie professionistiche, rivive qui grazie all’allestimento di un suo testo giovanile. La casa racconta le vicende di una famiglia e della natura dei rapporti umani tra convenzione e ribellione, espiazione e colpa.